Ereditare un immobile in Spagna - I-VEO Real Estate

Ereditare un immobile in Spagna - I-VEO Real Estate

 

  1. (A) PATRIMONIO

 

Senza entrare nei dettagli del diritto successorio disciplinato dal Codice Civile nel Libro III, ci interessa sapere cosa succede quando un immobile viene ereditato in Spagna.

 

In primo luogo, occorre distinguere tra la divisione e l'accettazione di un'eredità:

- ACCETTARE UN'EREDITÀ è un atto libero e volontario con il quale una persona chiamata all'eredità esprime la sua volontà di accettare un'eredità.

 

- LA CONCESSIONE DI UN'EREDITÀ è l'atto con il quale gli eredi che hanno accettato l'eredità dividono la proprietà acquisendo la loro proprietà.

 

Se la questione è chiara e facile da distribuire, le tasse corrispondenti vengono regolate in Spagna e vengono apportate modifiche al catasto di un immobile.

 

  1. B) VENDITA DI UN IMMOBILE IN COMPROPRIETÀ

 

Se un bene indivisibile viene ereditato tra più eredi, non è raro che sorgano conflitti nella divisione dei beni.

 

Nel caso in cui ci sia denaro o altri beni, potrebbe essere richiesto un risarcimento per il trasferimento di proprietà. In caso contrario, per poter vendere un immobile con più proprietari, è necessario il consenso di tutti, altrimenti la vendita è valida.

Pertanto, un immobile non può essere venduto se uno degli eredi non è d'accordo.

 

Se non è possibile evitare la comproprietà dell'immobile e uno degli eredi vuole vendere l'immobile, è possibile procedere come segue:

 

- Vendere la propria quota di proprietà agli eredi rimanenti o a terzi. Gli altri eredi hanno il privilegio di questa quota indivisa pagando il prezzo di vendita. Se vuoi saperne di più sull'argomento, te lo presenteremo in un altro articolo sul diritto di primo rifiuto.

 

- Tutti gli eredi accettano di consultare un mediatore prima del procedimento giudiziario per trovare una soluzione adatta a tutti gli interessi.

 

- Se gli eredi non sono d'accordo, il processo giudiziario è al termine e l'estinzione della comproprietà dell'eredità e la vendita all'asta pubblica dell'immobile possono essere richieste ai sensi della Legge 15/2015. Viene richiesta una perizia dell'immobile e poi viene messo all'asta.

Gli altri comproprietari possono partecipare all'asta per fare offerte. Il rovescio della medaglia è che se l'immobile viene messo all'asta insieme, il prezzo di aggiudicazione potrebbe essere inferiore al prezzo di mercato.

 

In sintesi, si può dire che in questi casi di successione viene sempre stipulato un accordo tra gli eredi al fine di evitare brutti tempi e costi (avvocato, perito, procedimento giudiziario,...). Inoltre, va notato che la vendita di un immobile tramite aste pubbliche è solitamente a un prezzo inferiore rispetto a quello che verrebbe venduto sul mercato.

 

  1. C) SUCCESSIONI DI NON RESIDENTI IN SPAGNA

 

Se un immobile viene ereditato in Spagna e l'eredità non è residente in Spagna, tali successioni sono regolate dal Regolamento Europeo 650/2012 sulle successioni e sulla creazione del Certificato Successorio Europeo. Uno straniero non residente che eredita una proprietà in Spagna deve essere consapevole del fatto che dovrà pagare l'imposta di successione in Spagna e l'imposta locale sulle plusvalenze. Tieni presente che sei tassato solo sulle merci in Spagna, non sui prodotti stranieri.

 

Le normative applicabili variano a seconda del luogo di residenza:

- Residenti all'interno dell'Unione Europea: si applicano le regole della Comunità Autonoma, in cui il defunto ha più beni.

- Residenti in altri paesi: le normative applicabili sono quelle dello stato.

 

Per ulteriori informazioni, i nostri avvocati I-VEO possono consigliarvi sulla gestione della vostra eredità.

(0) (0)
Il nostro sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza utente. Utilizzando il sito Web, confermi di accettare l'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy.   Per saperne di più